Parla il primo acquisto Gaveglia: “Non vedo l’ora di ricominciare”

29 luglio 2008

A sorpresa un nuovo volto alla partenza per il ritiro di San Giovanni in Fiore. Andrea Gaveglia è il primo rinforzo dell’Avellino 2008-2009. Il terzino sinistro, reduce da un’ottima stagione disputata con la casacca del Messina, è pronto per la nuova avventura. Il calciatore che interessava anche al Foggia ha firmato il proprio accordo con i lupi nella tarda mattinata, prima della partenza per il ritiro di San Giovanni in Fiore. Torna in Campania dopo aver indossato le casacche di Napoli (con la quale ha esordito in serie B nell’incontro vinto dagli azzurri contro la Pistoiese per 3 a 1) e Giugliano. Dopo aver trovato l’intesa con il club di Contrada Archi ed aver apposto la propria firma sul contratto che lo legherà ai lupi afferma: “Sono felice che sia avvenuto questo matrimonio. Speriamo di disputare un’ottima annata partendo sin da subito con il piede giusto”. Il calciatore, che tra i professionisti ha collezionato 84 presenze e messo a segno 2 reti, non vede l’ora di cominciare: “Dopo il fallimento della mia ex squadra, la mia volontà era quella di ricominciare il prima possibile”. Con quali stimoli e obiettivi dai inizio a questa nuova avventura con la maglia biancoverde? “Innanzitutto intendo riconfermarmi. L’anno scorso ho disputato il mio primo campionato in serie B con il Messina dimostrando di poter competere nella cadetteria. Spero di migliorare ancora”. In merito alle sue caratteristiche il partenopeo afferma: “Sono un terzino sinistro fluidificante. Mi piace molto spingere sulla fascia”. Ora si aspettano nuovi tasselli per un organico composto prevalentemente da giovani. Una rosa che va assolutamente rimpinguata visto lo scarno numero di elementi presenti. Nelle prossime ore non si esclude l’arrivo di qualche altro elemento libero. Si attende infatti l’evolversi delle operazioni relative a Francesco Galeoto e Giorgio Di Vicino.(di Sabino Giannattasio)