Papa Francesco incontra i giovani di Avellino

Papa Francesco incontra i giovani di Avellino

25 novembre 2016

In occasione dei quindici anni dall’istituzione della legge sul Servizio Civile Nazionale, è prevista per domani, 26 Novembre 2016, un’udienza speciale con Papa Francesco, che incontrerà presso la Sala Nervi di Città del Vaticano circa 7000 giovani volontari, i responsabili degli Enti e gli operatori che seguono i ragazzi nei vari progetti di Servizio Civile, alla presenza anche delle massime autorità politiche nazionali.

A rappresentare le Acli di Avellino, che si uniranno a quelli di tutta la Campania, ci saranno circa 20 giovani volontari, impegnati quest’anno nella realizzazione di 6 progetti: “Quando l’età diventa no limits”, “Memoria da non disperdere”, “Tutti a bordo”, “Cittadini del domani”, “Dammi il 5”, “Sì viaggiare”, che coinvolgono i ragazzi in attività che riguardano gli anziani, i bambini, nonché gli ambiti della legalità, dello sport e del turismo, importanti non solo in quanto esperienze personali e professionali altamente formative, ma anche per l’impatto positivo immediato che hanno sulla società.

L’ incontro, promosso dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sarà l’occasione per dare una testimonianza in merito alla propria personale esperienza di impegno, che dimostri come il Servizio Civile sia davvero “una scelta che cambia la vita tua e degli altri”.