Palpeggia due quindicenni nel modenese: denunciato un beneventano

Palpeggia due quindicenni nel modenese: denunciato un beneventano

21 gennaio 2019

E’ stato denunciato per violenza sessuale dai carabinieri di Pavullo, nel modenese, un uomo originario di Benevento ma domiciliato a Lama Mocogno.

Trentadue anni, l’uomo è stato denunciato dopo una serie di accertamenti effettuati dai militari in seguito ad alcune segnalazioni. Ad inchiodarlo un episodio del 14 gennaio scorso quando l’uomo ha avvicinato una quindicenne con una scusa banale, in un luogo pubblico in pieno giorno. La ragazza ha iniziato ad urlare attirando l’attenzione dei passanti e costringendo il palpeggiatore a scappare.

Tuttavia, i carabinieri lo hanno rintracciato in tempi brevi grazie alla descrizione fornita dalla vittima. Indagando, i militari dell’Arma sono riusciti ad attribuire all’uomo un altro episodio analogo, accaduto lo scorso novembre sempre ai danno di una quindicenne.

Due vicende che hanno spinto i carabinieri a perquisire l’abitazione del beneventano e a sequestrare numeroso materiale informatico ora al vaglio degli inquirenti. L’uomo è stato denunciato a piede libere, ma intanto le indagini proseguono.