Pallavolo – Revocate le misure cautelari per l’ex Avellino Moreno

9 maggio 2008

Revocata ogni misura cautelare (compreso l’obbligo di firma) per Victor Perez Moreno, ex pallavolista della Divani&Divani Avellino ora in forza al Framasil Cucine Pineto. Il giocatore cubano di passaporto francese, difeso dal presidente Benigno D’Orazio, ha ricevuto questa mattina la notizia dopo l’udienza della Corte d’Appello a L’Aquila. Sono state accolte integralmente le tesi della difesa nella senteza della Corte e Victor Perez Moreno è adesso a tutti gli effetti un cittadino libero.
Perez Moreno era stato colpito da una misura restrittiva il 1° aprile scorso per una questione legata a una vertenza in ordine al pagamento di assegni familiari tuttora in atto con la ex moglie dalla quale l’atleta si e’ separato sin dal 2003, in particolare si contestava la mancata corresponsione delle somme per un breve periodo del 2005.
Anche in quella circostanza il pronto intervento del presidente della società, l’avvocato Benigno D’Orazio, era riuscito a metter fine alla detenzione di Victor Perez Moreno dopo un solo giorno.
“Oggi sono state revocate tute le misure cautelari – ha osservato D’Orazio – e da adesso è un cittadino libero che potrà giocare e girare liberamente per il nostro paese senza aver nulla da temere, in quanto non più perseguibile per questo procedimento”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.