Ospedali a “misura di donna”, la Malzoni premiata con 2 bollini rosa

15 dicembre 2011

L’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna (O.N.Da), con il programma dei Bollini Rosa, patrocinato dal Ministero della Salute e mirato al riconoscimento degli ospedali “a misura di donna”, ha dal 2007 l’obiettivo di individuare e premiare gli Ospedali italiani “vicini alle donne”, che offrono percorsi diagnostico-terapeutici e servizi dedicati alle patologie femminili di maggior rilievo clinico ed epidemiologico, riservando particolare attenzione alle specifiche esigenze dell’utenza femminile. Quest’anno l’Osservatorio ha attribuito il 2° Bollini Rosa alla Casa di Cura Malzoni di Avellino da sempre impegnata verso l’eccellenza nella cura delle patologie femminili. Il dipartimento di Ostetricia e Ginecologia ha l’obiettivo di accompagnare le donne nel percorso gravidanza fisiologica, parto e puerperio, nonché di favorire il benessere della donna dall’infanzia all’invecchiamento tramite l’erogazione di attività sanitarie ,cliniche ed assistenziali efficaci ed appropriate, ponendo sempre “la donna – paziente”, con le sue esigenze specifiche, al centro del percorso diagnostico-terapeutico. La Casa di Cura Malzoni, che dal 1956 ad oggi ha sempre di più sviluppato in maniera crescente un percorso integrato per la salute della donna e del neonato, è oggi un punto di riferimento oncologico tra i più completi per le patologie femminili; nella valutazione del 2008 la Casa di Cura aveva acquisito il primo bollino. Questo secondo riconoscimento ricevuto giunge come conferma dell’impegno assunto negli anni nei confronti dell’universo femminile. Ancor più significativo se si considerano le difficoltà in cui si dibattono le strutture sanitarie in Campania. Il sito dedicato al Programma è www.bollinirosa.it, dove dal 1 gennaio 2012 sarà possibile consultare l’elenco delle strutture premiate e lasciare il proprio commento sui servizi ricevuti nelle Unità Operative premiate.