Ospedaletto, al via le iniziative in vista del Natale

10 dicembre 2011

Grande successo di critica e di pubblico stanno riscuotendo le manifestazioni natalizie organizzate dall’amministrazione comunale di Ospedaletto d’Alpinolo. Molto apprezzato, ad esempio, è l’allestimento scenografico nella villa comunale, curato dall’associazione “Camminirpini” e dai ragazzi della scuola media “Guido Dorso” di Ospedaletto. Oltre 20 giorni di lavoro, stanno restituendo al piccolo paese alla falde di Montevergine ed ai tanti visitatori, un colpo d’occhio davvero bello e particolare. Tantissimi apprezzamenti anche al messaggio che l’associazione e l’amministrazione hanno voluto lanciare. Infatti, tutti gli addobbi che sono in villa, sono stati ricavati da materiale riciclato. Oltre 2000 bottiglie di plastica, che sarebbero andate al macero, sono state invece riutilizzate e, appositamente lavorate, stanno abbellendo il centro di Ospedaletto, in un gioco di luci e di colori davvero particolare. Ci sono poi otto archi, addobbati con rami di un pino caduto di recente. E’ possibile anche trovare un vecchio ombrello che funge da piccolo albero di Natale. Al centro della villa, anche una bicicletta illuminata, chiaro simbolo che rappresenta la festa ecologica scelta per quest’anno ad Ospedaletto. Entusiasti i visitatori ma, ancor di più, lo sono stati i ragazzi che hanno contribuito al primo esperimento di questo tipo in provincia di Avellino. Un’esperienza molto utile anche dal punto di vista educativo, che sicuramente l’associazione “Camminirpini” riproporrà anche il prossimo anno, in forma sicuramente più perfezionata, anche perché il Comune ha intenzione di utilizzare il materiale riciclato per abbellire tutto il paese. Dunque, l’amministrazione crede fermamente nel connubio con l’associazione “Camminirpini”, un’associazione presieduta da Pina Morganella che ingloba al suo interno amanti della montagna, dei grandi spazi, delle vedute incomparabili offerte dalla natura, con il desiderio di promuovere il territorio irpino portando a conoscenza di quanti vogliano, gli usi e i costumi della nostra terra. I bambini della scuola media di Ospedaletto saranno protagonisti anche domani sera, in quanto componenti della giuria che premierà “Il presepe nell’angolo”. Fino a domani sera, prosegue anche la Fiera del Natale che sta offrendo momenti indimenticabili di spettacolo, arte, musica, botteghe e gastronomia artigianale.