Ospedale Landolfi, D’Amelio: “A Solofra non chiuderà la neonatologia”

Ospedale Landolfi, D’Amelio: “A Solofra non chiuderà la neonatologia”

22 aprile 2016

Dal presidente dell’Assise regionale campana Rosa D’Amelio arriva la conferma: “All’Ospedale Landolfi di Solofra non chiuderà la neonatologia”.

Stamane, presso il Moscati di Avellino, in occasione della giornata mondiale della salute della donna, si sono date incontro le più alte Istituzioni della Regione Campania per un largo confronto sui temi inerenti la Sanità in provincia di Avellino.

“Ho scritto al Commissario alla Sanità in Campania Polimeni e al Governatore Vincenzo De Luca sulla questione del punto nascita di Solofra – ha precisato D’Amelio – Quello del Landolfi, a causa della mancanza di piccoli numeri, era stato inserito tra i possibili reparti interessati dai tagli. Oggi i dati sono in ripresa e può diventare un punto nascita capace di superare la soglia dei 500 parti”.

E sul possibile accorpamento delle Asl di Avellino e Benevento, la D’Amelio ha chiarito: “Il piano sanitario non esiste, comunque l’accorpamento non sarebbe un danno. Anzi, parliamo di un arricchimento. Solo chi ragiona in termini campanilistici può pensare il contrario. Asl unica non vuole dire tagliare le sedi Asl”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.