Orrore a San Michele di Serino: per fortuna tutti i cani stanno bene

Orrore a San Michele di Serino: per fortuna tutti i cani stanno bene

2 febbraio 2016

Buone notizie per il cane spietatamente bastonato con una mazza da baseball nel pomeriggio di sabato in un fondo a San Michele di Serino. Nonostante la diagnosi di edema ed emorragia nella zona mandibolare, infatti, non si è presentata la necessità di intervenire chirurgicamente, anche perche’, nel pomeriggio ha ripreso a mangiare da solo.

Si tratta di un meticcio dagli occhi grigi che è costantemente monitorato dai volontari. L’Associazione Anpana onlus Avellino sta già cercando una famiglia che possa adottarlo. A breve verranno pubblicate le foto di questo amico a quattro zampe che, per fortuna, sta bene.

Gli altri cani, murati vivi per circa un’ora con dei mattoni all’interno di una piccola struttura in lamiere, sono controllati ed accuditi al momento da persone del posto: sono ancora spaventati ma verranno accuratamente monitorati dai membri dell’Associazione.

Secondo quanto riportato, i cani erano ben tenuti in un fondo di proprietà privata grazie ad un accordo di collaborazione tra privato, Comune ed Associazione. Chi ha compiuto il vile atto (non è escluso che siano più persone) avrebbe violato la proprietà privata, entrando nella zona semirecintata, e costretto i cani, probabilmente minacciandoli, ad entrare in una vecchia baracca presente su quel terreno, murandoli poi alla meglio all’interno.

Di fatto tutti i randagi che si trovano sul territorio di qualunque Comune fanno sì che il sindaco ne sia proprietario per legge. Il primo cittadino può scegliere di farli accalappiare e mandarli in un canile oppure scegliere, ad esempio, di aderire ad una campagna di sterilizzazione, di microchipparli tramite un’Associazione e  di lasciarli sul territorio con un tutore che se ne prenda cura, portando un ingente risparmio alle casse comunali.

L’Associazione Anpana nei prossimi giorni provvederà ad una denuncia contro ignoti presso la Procura della Repubblica.