Oro, argento e bronzo: il Torneo “Kim e Liù” premia i piccoli atleti dell’Asd Taekwondo Avellino

Oro, argento e bronzo: il Torneo “Kim e Liù” premia i piccoli atleti dell’Asd Taekwondo Avellino

14 giugno 2017

Sono stati quasi 2000 i bambini dai 6 agli 11 anni che, lo scorso week end, si sono dati appuntamento allo Stadio dei Marmi di Roma, intitolato al grande Pietro Mennea, per partecipare alla più grande festa europea giovanile del taekwondo.

Il sole cocente non ha impedito ai partecipanti di combattere con tutta la grinta possibile per cercare di portare a casa una medaglia.
Domenica 11 giugno, l’impresa è riuscita a tre giovanissimi allievi biancoverdi: Giulia Argenio (Es. A, -21 gialla), che ha regalato alla squadra la medaglia più ambita, seguita dall’argento di Fausto Cipriano (Es. A -37 verde) e dal bronzo di Chiara Spiniello (Es. A -37 verde).
Ecco i nomi degli altri atleti in gara che si sono fermati prima del podio: Gerardo Tozza (Es. A -41 verde), Mariano Parisi (Es. A -24 verde, Matteo Tropeano (Es. A -21 gialla), Salvatore Cavaliere (Es. A -27 gialla), Marco Gaeta (Es. A -27 verde), Luisa Napolitano (Es. B -23 gialla), Maria Biancardi (Es. B -23 bianca), Luca Falso (Es. A -37 gialla).

Ad accompagnarli in questa bella trasferta, come sempre, il Maestro Alfonso Iuliano e i tecnici Aniello Iuliano ed Elena Matarazzo. e, naturalmente, genitori ed amici pronti a fare un tifo da stadio e a sostenerli fino all’ultimo round.

“Ancora una volta devo ringraziare le famiglie dei miei lupacchiotti che ci seguono nelle gare con tanto entusiasmo – dichiara il Maestro Iuliano – Anche i bambini sono stati bravissimi, tutti hanno dato buona prova di sé. Per qualcuno di loro è stato il debutto sul tatami. La fatica del caldo, la lunga attesa dei combattimenti, inoltre, non hanno smorzato il loro entusiasmo. Qualche piccola delusione forse c’è stata, ma è passata in secondo piano davanti al sostegno di tutta la squadra”.

Finita questa breve “vacanza romana”, l’Asd Taekwondo Avellino è tornata subito in palestra per prepararsi alla sessione estiva di esami di cintura colorata che si terranno il 1° luglio al Country Sport. Il 2 luglio, invece, sempre nella struttura sportiva di Picarelli, si svolgeranno gli esami regionali poom e dan.