Ordine Avvocati di Avellino, in 59 pronti a sfidarsi per il dopo-Benigni. Candidature entro lunedì

Ordine Avvocati di Avellino, in 59 pronti a sfidarsi per il dopo-Benigni. Candidature entro lunedì

13 luglio 2019

Alfredo Picariello – La scadenza è lunedì. Dopodomani, quindi, si saprà con certezza quanti avvocati del Foro di Avellino si contenderanno i 21 posti del Consiglio dell’Ordine. Al momento, i candidati sono 59. Si voterà lunedì 29, martedì 30 e mercoledì 31 luglio, dalle 8.30 alle 15, presso il seggio che sarà allestito nella sede del Consiglio, a Palazzo di Giustiza. Gli aventi diritto sono 2.400. Non sarà più della partita il presidente uscente Fabio Benigni, perché ha raggiunto il limite dei due mandati, così come altri del vecchio Consiglio.

Gli avvocati pronti a sfidarsi sono: Valentina Amelio (consiglio uscente), Anna Argenio (consiglio uscente), Giovanni De Lucia (consiglio uscente, già Presidente), Ciro De Marco (consiglio uscente), Antonio Famiglietti (consiglio uscente), Elvira Festa (consiglio uscente), Carlo Frasca (consiglio uscente, ex tesoriere), Carmine Freda (consiglio uscente), Matilde Fusco (consiglio uscente), Fabrizio Granata (consiglio uscente), Maria Rita Martucci (consiglio uscente), Ennio Napolillo (consiglio uscente), Maria Carmela Picariello (consiglio uscente), Nello Pizza (consiglio uscente), Modestino Prisco (consiglio uscente), Marina Pierro, Antonio Picciocchi (marito della consigliera uscente e segretaria, Bianco D’Agostino), Gaetano Ferretti, Rita Cesta, Luca Anzuoni, Antonella Sorice, Mauro De Marco, Amato Rizzo, Giuseppe Di Gaeta, Stefano Rosa, Gaetano Napolitano, Carla Bevilacqua, Enrico Petrozziello, Elena Ferrara, Italo Meoli, Lucia Raffaella Del Guercio, Antonio Rapolla, Giusi Perretti, Alfonso Petito, Mauro Alvino, Carmine Ruggiero, Gerarda Russo, Orazio Pedicino, Raffaele Tecce, Michela Pelosi (consiglio uscente), Marco Mariano, Francesco Castellano, Manuela Ferri, Alfonso Preziosi, Maurizio Ricci, Maria D’Amelio, Gaetano Manzi, Giovannangelo De Giovanni, Leonida Maria Gabrieli, Rosa Barletta, Norma Marranzini, Filomena Panico, Pasquale Iallonardo, Luigia De Girolamo, Antonio Larizza, Paola Albano, Antonio Barra, Tommaso Fabiano e Rino Lucadamo.