Operaio irpino muore investito da un’auto a Milano

Operaio irpino muore investito da un’auto a Milano

19 ottobre 2018

E’ stato travolto da un automobilista mentre era al lavoro nell’allestimento di un cantiere per la sistemazione della segnaletica stradale. L’incidente è avvenuto giovedì sera, intorno alle 23, a Milano, lungo viale Rubicone.

Vittima del terribile sinistro un operaio di 47 anni originario di Ariano Irpino. L’uomo, purtroppo, è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 con un’ambulanza e un’automedica. Il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

Secondo una prima ricostruzione riportata da Milano Today il 47enne si trovava sul lato sinistro della carreggiata, stava posizionando i birilli che delimitano l’area di lavoro, quando è sarebbe stato falciato dalla vettura, una Mercedes. Il corpo dell’operaio, che indossava la pettorina catarifrangente, è stato catapultato dalla parte anteriore alla parte posteriore dell’auto, il cui conducente, un 25enne, è rimasto illeso.