Omicidio San Tommaso, ferito con un coltello il terzo fratello

Omicidio San Tommaso, ferito con un coltello il terzo fratello

27 settembre 2018

Indagini ancora in corso in via Giulio Morra, a San Tommaso. Il medico legale è da poco salito nell’appartamento dove un uomo di 71 anni avrebbe ucciso la sorella, 78 anni, pensionata. La donna è stata soffocata con un cuscino.

E’ stato il terzo fratello, che abitava in un palazzo poco distante nella stessa strada, a dare l’allarme intorno alle 7 di questa mattina.

L’uomo, intervenuto molto probabilmente perchè allertato dalla sorella, ha avuto una colluttazione con l’altro fratello che lo ha ferito con un coltello. Ricoverato al Moscati, ha allertato i Carabinieri. Le ferite non dovrebbero essere gravi, l’uomo in ogni caso non è in pericolo in vita.

Non sono ancora note le cause dell’omicidio. Ci sarebbe stato un violento litigio tra i due per motivi familiari, sfociato poi nell’omicidio.

La donna, pensionata, aveva lavorato al Comune di Avellino. Il fratello aveva invece lavorato per diversi anni all’Università di Bologna, dove ha famiglia. Da quandi si era separata, aveva l’abitudine di venire spesso ad Avellino per trovare gli altri fratelli.