Omi Lacedonia, al via lo sciopero dello straordinario

Omi Lacedonia, al via lo sciopero dello straordinario

27 giugno 2019

Le segreterie provinciali di Fiom e Uilm, unitamente alle Rsu dello stabilimento OMI, proclamano lo sciopero di ogni forma di lavoro straordinario, a partire dalla data odierna.

“Tale decisione, maturata a margine dell’assemblea con i lavoratori tenutasi in data odierna , si rende necessaria considerate le tante inadempienze perpetrate dall’azienda nel corso del tempo. In particole per ciò che riguarda le spettanze pregresse di alcuni istituti contrattuali quali: Ticket, Welfare contrattuale, Elemento perequativo, Fondo Cometa, l’azienda continua a non dare risposte” scrivono in una nota i segretari Giuseppe Morsa, Fiom, Rsu Omi e Gaetano Altieri, Uilm.

“Inoltre, rimane disatteso, l’impegno di avviare una trattativa sulla contrattazione di secondo livello, da tempo proposta dalle OO.SS.
Le OO.SS preannunciando fin da ora che senza una risposta alle richieste dei lavoratori, lo stato di agitazione si concretizzerà, senza indugio , in forme di lotta più aspre ed incisive” conclude la nota.