Oltre 300 chili di hashish “Porsche” sequestrati a Melito di Napoli, in tre in manette

Oltre 300 chili di hashish “Porsche” sequestrati a Melito di Napoli, in tre in manette

8 giugno 2019

Sequestrati oltre 300 chili di hashish di tipo “Porsche” e tratti in arresto tre persone dai Carabinieri della compagnia di Marcianise a Melito di Napoli.

Gli uomini dell’Arma, nell’ambito di un servizio finalizzato a contrastare e reprimere fenomeni legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, al termine di un prolungato servizio di osservazione, hanno deciso di fare irruzione in un garage di proprietà di uno degli arrestati, ubicato a Melito di Napoli alla via Eucalipti, dove altre due persone avevano appena scaricato alcuni cartoni che poi è stato accertato che contenevano la sostanza stupefacente.

La conseguente e immediata perquisizione domiciliare e personale ha consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare complessivi tremila panetti di sostanza di hashish per un peso complessivo di 300 chilogrammi circa.

Lo stupefacente sequestrato, se immesso in commercio, avrebbe fruttato 700.000 euro circa.