Nusco/Ente Parco Picentini: il sindaco di Montemarano vicepresidente

15 giugno 2005

Nusco – Corrado Martinangelo, assessore provinciale all’Agricoltura, è il nuovo presidente dell’Assemblea dell’Ente Parco dei Monti Picentini. L’elezione si è tenuta presso il Comune di Acerno. Oltre al presidente si è proceduto alla nomina del vicepresidente nella persona di Mario Marino, attuale Sindaco di Montemerano, e dei quattro componenti l’Ufficio di presidenza: Adriano Mazzone, rappresentante del Comune di Senerchia, Walter Pescatore, rappresentante del Comune di Castel Vetere sul Calore, Generoso Martone rappresentante del Comune di Santa Lucia di Serino e Mario Sorgente Sindaco del Comune di Castiglione del Genovesi. “Si apre una nuova fase nel percorso del Parco Regionale dei Monti Picentini – ha commentato l’Assessore all’Agricoltura della Provincia di Salerno Corrado Martinagelo – nei prossimi mesi completeremo l’iter amministrativo con la nomina del Consiglio Direttivo e della Giunta Esecutiva. Ringrazio la provincia di Salerno nella persona del presidente Angelo Villani di avermi delegato come membro del Parco di cui oggi sono diventato presidente. Ringrazio tutti quelli che hanno espresso fiducia nei miei confronti. Lavorerò nell’interesse comune. Intanto assumo l’impegno di incontrare al più presto il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, e l’Assessore regionale all’Ambiente Luigi Nocera per definire tutti i provvedimenti utili al decollo del progetto di sviluppo”. Intanto nei prossimi mesi, si legge in una nota, si completerà l’iter amministrativo con la nomina del Consiglio Direttivo e della Giunta Esecutiva dell’Ente Parco Regionale dei Monti Picentini che comprende 21 comuni, 6 Comunità Montane – Monti Picentini, Valle dell’Irno, Alto e Medio Sele, Serinese-Solforana, Terminio e Cervialto, Alta Irpinia – e le Province di Salerno e di Avellino. Intanto, domenica 19 giugno alle ore 10, presso il Convento Maria S.S. del Paradiso di Giffoni Sei Casali, l’Ente Montano, presieduto da Luciano Caggiano, organizza il convegno dal tema: “Sentieri Picentini – la rete dei sentieri della Comunità Montana-Zona Monti Picentini”. Obiettivo del convegno è quello di realizzare un progetto di straordinaria importanza per la valorizzazione del patrimonio naturalistico: i Sentieri Picentini. I sentieri da sempre rappresentano un elemento di forte attrattiva turistica per la montagna, in quanto permettono di fruire a pieno di luoghi e paesaggi ancora incontaminati, nel pieno rispetto della natura e dell’ecosistema ambientale. Insomma, creare una rete di percorsi unici ed affascinanti, attraverso la quale incamminarsi sulle orme delle escursioni del grande meridionalista Giustino Fortunato, per vedere con gli occhi nuovi e godere con inusuale intensità la sorprendente scoperta del territorio dei Picentini. Al convegno parteciperanno: Luciano Caggiano, presidente Comunità Montana, Antonio Cesaro, Assessore Turismo e Cultura Comunità Montana; Rosario D’Acunto, Consulta Nazionale Turismo ANCI; Giuseppe Carmando Assessore Bonifica Comunità Montana; Sabino Aquino, Presidente Parco Regionale Monti Picentini; Dario Del Gais, Presidente Sistema Turistico Locale I Picentini; Corrado Martinangelo, Assessore All’Agricoltura Provincia di Salerno; Ugo Carpinelli, Consigliere Regione Campania; e le conclusioni saranno affidate al Deputato- Commissione Ambiente Camera dei Deputati, Tino Iannuzzi. Al termine ci sarà la degustazione dei prodotti tipici dei Picentini. (Emiliana Bolino)