Nuovo piano antismog, altri due mesi di passione: targhe alterne fino ad Euro 5

Nuovo piano antismog, altri due mesi di passione: targhe alterne fino ad Euro 5

30 Aprile 2019

In arrivo una brutta tegola per gli automobilisti avellinesi fin dal 1 Maggio. Il comune di Avellino ha emesso una nuova ordinanza antismog che prevede ulteriori restrizioni alla circolazione nel centro urbano.

Tutti i veicoli ad eccezione di quelli elettrici e quelli alimentati con motore ibrido, a metano, a Gpl ed Euro 6 potranno circolare solo con il dispositivo delle targhe alterne. Il divieto riguarda tutti i giorni della settimana, dalle ore 9 alle ore 18.30 e sarà effettivo a partire dal 1 Maggio fino alla data del 30 Giugno prossimo.

Il blocco totale annunciato per la maggior parte delle categorie di autoveicoli, in realtà, non c’è stato visto che con la nuova ordinanza potranno tornare a circolare anche i veicoli più inquinanti, costretti finora a rimanere parcheggiati in garage.

L’ordinanza prevede dunque una circolazione ristretta nei giorni pari – martedì, giovedì e sabato – ai quei veicoli la cui targa termina con 0-2-4-6-8; mentre potranno circolare nei giorni dispari le auto il cui ultimo numero di targa sia dispari – quindi il lunedì, mercoledì e venerdì via libera alle targhe con 1-3-5-7-9.

Il blocco totale alla circolazione ci sarà esclusivamente la domenica, giorno in cui non potranno circolare che auto non inquinanti come i veicoli elettrici o quelli ibridi con metano o Gpl o le auto Euro 6.

Ordinanza Inquinamento 30.4.2019