Nunzia è la quarta finalista regionale a Miss Italia

22 luglio 2008

La Campania ha la sua quarta rappresentante alle prefinali nazionali di Miss Italia. L’elezione è avvenuta a Somma Vesuviana, ad essere incoronata reginetta Nunzia Di Maio , bionda di Torre Del Greco, che ha conquistato la fascia di Miss Wella Campania 2008 Sulla passerella hanno sfilato oltre quaranta concorrenti provenienti da quattro province della nostra regione (per Avellino c’era Antonia Pedalino di Avella). A parte la competizione ci sono stati diversi momenti di spettacolo con gli ospiti che si sono esibiti : Giandomenico Catapano Carmen Melillo, Gino Accardo, Angela Coppola, Marzia e Maria Sepe. Molto apprezzato anche il momento della sfilata degli abiti da sposa che ha offerto alle concorrenti l’opportunità di fare le modelle per una sera. Le prossime selezioni regionali si terranno ad Ischia il 25 luglio in occasione della Festa di Sant’Anna, il 30 a Caivano, l’1 agosto ad Ariano Irpino, il 2 Meta di Sorrento, il 9 a Lancusi, il 23 finalissima a Nola al Vulcano Buono. Miss Wella Campania è dunque Nunzia Di Maio, di Torre del Greco, segno zodiacale pesci, occhi verdi, capelli castani, alta 170 cm, pesa 51kg ed indossa la taglia 40. Nunzia è fidanzata con Savio Sorrentino, calciatore del Siena, ma lei è tifosa del Napoli, studia economia aziendale, aspira a diventare conduttrice televisiva e come hobby segue i balli latino americani. Il suo colore preferito è il rosa, come sport adora il calcio, Claudio Baglioni il suo cantante preferito, come canzone ascolta spesso “A Te” di Jovanotti, Roul Bova ed Anna Valle, gli attori preferiti. Dal punto di vista culinario mangia con piacere la pizza ma detesta la pasta, il suo viaggio ideale è alle Maldive, si presenterebbe ad un provino per veline ed una proposta di lavoro che accetterebbe al volo è condurre un programma sportivo. Miss Wella afferma che non potrebbe fare a meno della mamma, che un suo pregio è la semplicità, un difetto il pessimismo e tre aggettivi che potrebbero definirla sono: solare, socievole e semplice. La Miss Italia del passato che preferisce è Francesca Chillemi, partecipa al concorso per realizzare un sogno che aveva sin dalla sua infanzia ma anche per la sua mamma, un altro sogno che coltiva è sposarsi ed avere dei figli, parteciperebbe ad un reality e spera di incontrare Fabrizio Corona a Salsomaggiore. La neo miss erigerebbe un monumento a Renato Carosone, secondo il suo punto di vista la bellezza per emergere nel mondo dello spettacolo conta ma deve essere accompagnata dal talento, la sua napoletanità la esprime essendo socievole e comunicativa, per lei una gara significa giocare con impegno, quando si sveglia al mattino le piace trovare una bella giornata di sole e se è stressata ha bisogno di un bagno caldo per rimettersi in sesto. La madre Santa Colantuono è casalinga, il padre Gaetano è carrozziere ed ha una sorella, Annalisa, di 18 anni Secondo posto per Mariaflavia Ciniglio, Miss Bellezza Rocchetta, di Ottaviano, occhi e capelli castani e compirà 18 anni il 7 settembre prossimo. Chiara Montone di Napoli, ha conquistato il terzo posto, con la fascia di Miss Wella terza classificata. 19 anni occhi e capelli castani, alta 185 cm. e pesa 72 kg. Quarto posto, infine per Vittoria Coccorese di Giugliano, Miss Peugeout, 18 anni il prossimo ottobre, alta 175 cm. e pesa 57 kg.