Novolegno, la protesta si trasferisce sotto la sede di Confindustria

Novolegno, la protesta si trasferisce sotto la sede di Confindustria

4 marzo 2019

Si apre una settimana decisiva per i lavoratori della Novolegno. L’appuntamento clou è per venerdì in Confindustria per l’esame congiunto sulla procedura di licenziamento. Lavoratori e sindacato organizzeranno un sit-in sotto la sede di via Palatucci in attesa del confronto al quale dovrebbe prendere parte anche il consigliere delegato Giorgio Barzazi.

“In questi giorni ci confronteremo con i lavoratori – precisa il segretario provinciale della Fillea Cgil Tony Di Capua – per organizzare al meglio la giornata di mobilitazione. Purtroppo la situazione è critica, siamo in attesa di una convocazione da Roma per un tavolo al Mise. Chiediamo un confronto con il gruppo Fantoni per capire la reale situazione dell’azienda e valutare ogni possibile soluzione alternativa alla chiusura ed ai licenziamenti”.

I lavoratori, sostenuti anche dalle istituzioni e gli amministratori locali, non hanno neanche escluso una manifestazione a Osoppo, in Friuli.