#NonCiFermaNessuno, Luca Abete fa tappa all’università di Salerno

#NonCiFermaNessuno, Luca Abete fa tappa all’università di Salerno

9 maggio 2019

Una grande carovana di entusiasmo e frenesia ha investito il Teatro di Ateneo dell’Università degli Studi di Salerno, dove nella mattinata odierna è risuonato un unico grido:NonCiFermaNessuno!

“Ero un ragazzo di provincia come voi e non ho mai smesso di credere al mio sogno. Solo così sono approdato al successo in una delle trasmissioni più seguite della tv italiana”.

Parla così agli studenti dell’Unisa Luca Abete, protagonista della decima tappa di #NonCiFermaNessuno , tour motivazionale in giro per gli atenei di tutta Italia giunto alla quinta edizione.

Ad introdurlo il Prof. Francesco Colace, delegato del Rettore al servizio Placement di Ateneo: “E’ un piacere rivedere Luca qui a Fisciano, lo ringrazio per questa bella giornata. Luca ha sempre creduto nei nostri studenti e laureati, e lo ringraziamo per la fiducia e l’ottimismo che è in grado di infondere nei nostri ragazzi”.

Giovanile, cordiale e spontaneo, Luca nel corso dell’incontro con i ragazzi ha ascoltato le loro storie e soprattutto ha raccontato la sua, quella che da semplice animatore per feste e matrimoni della periferia avellinese, lo ha portato a diventare uno dei volti più noti della tv nazionale, “ un traguardo ambizioso, avente come segreto la voglia di sperimentare e di mettersi continuamente in gioco senza smettere mai di avere fiducia in se stessi”.

Presente anche in aula Roberto Tuorto, responsabile regionale di Banco Alimentare, partner della manifestazione che distribuirà alle famiglie in difficoltà 10000 pasti completi donati da Penny Market grazie alla visualizzazione della canzone sul sito www.noncifermanessuno.org, e Carlo Fumo, direttore artistico dell’Italian Movie Award festival del cinema che si svolgerà a Pompei dal 27 luglio al 5 agosto.

Dopo la giornata dedicata all’Università degli Studi di Salerno, la carovana dell’entusiasmo domani farà tappa all’Università degli Studi di Roma “Sapienza” per l’ultimo incontro di questa entusiasmante edizione.