Non comunica il trasferimento di un fucile, denunciato un pensionato

Non comunica il trasferimento di un fucile, denunciato un pensionato

18 marzo 2019

Non ha informato le autorità del trasferimento del suo fucile da caccia, un’arma legalmente detenuta, e così un 74enne di Sant’Andrea di Conza è stato denunciato per “omessa denuncia di trasferimento di arma” dai carabinieri di Sant’Angelo dei Lombardi.

I militari dopo un controllo nella sua abitazione, infatti, hanno accertato che l’arma sebbene legalmente detenuta non era stata denunciata in seguito al cambio di domicilio del pensionato stesso.

Il fucile è stato sequestrato e i carabinieri fanno sapere che gli accertamenti scattano nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.