Noi Sud, Colucci: “Sotto attacco perché temuti”

22 novembre 2010

Avellino – “Le notizie apparse stamani sui quotidiani locali secondo le quali alcuni dirigenti di Noi Sud come Carmine Scarano e Felice Fioretti starebbero per abbandonare il partito sono destituite di ogni fondamento. Prendiamo atto che in queste ore si registrano diverse indiscrezioni sui nostri dirigenti che sono del tutto inattendibili; voci messe in circolazione ad arte nel vano tentativo di delegittimare un movimento politico in crescita ed apprezzato, in particolare, per la qualità della proposta politica. Ci dispiace per i pochi che vanno via e che continuano ad essere degli amici sul piano personale ma non ci scalfisce chi, ingiustificatamente, ci descrive in difficoltà. Questo clima di ostilità che riportiamo nei nostri confronti, invece, ci inorgoglisce ed è segno evidente che siamo temuti”. Lo comunica il segretario provinciale di Noi Sud, Raffaele Colucci.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.