Noemi si è svegliata: emozione in tutta la città di Napoli

Noemi si è svegliata: emozione in tutta la città di Napoli

10 maggio 2019

La piccola Noemi si è svegliata, ha aperto gli occhi dopo 7 giorni di coma. Grande emozione per i genitori oltre che per i medici e gli infermieri dell’ospedale Santobono di Napoli, dove la bimba ferita in un agguato di camorra a Napoli il 3 maggio era ricoverata in Terapia intensiva.

“Il risveglio di Noemi è stato un momento di commozione per tutto l’ospedale – ha detto la manager del Santobono Anna Maria Minicucci – aspettavamo questo momento da una settimana. Grande soddisfazione e gioia per tutti noi”.

Da questa mattinata la piccola è stata portata ad uno stato di sedazione non profonda e attualmente respira spontaneamente, supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessità di ventilazione meccanica. La prognosi resta riservata.