No alla regionalizzazione della scuola, gazebo del sindacato al Corso

No alla regionalizzazione della scuola, gazebo del sindacato al Corso

7 aprile 2019

Il sindacato dice no alla regionalizzazione del sistema d’istruzione. Stamane i segretari di categoria di Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda hanno allestito un gazebo al Corso per la raccolta delle firme.

“Il dato importante è che il sindacato è quantomai unito e compatto su una battaglia fondamentale per il sistema scuola”, precisa il segretario della Cisl Scuola Salvatore Buonavita.

Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna hanno proposto di regionalizzare la scuola sulla base delle risorse economiche legate al territorio. “Se la proposta diventasse legge, si verrebbe a creare un sistema educativo differenziato in materia di offerta formativa, trattamento economico del personale scolastico e criteri per la selezione del personale e dello scorrimento delle graduatorie”, incalza il sindacato.