Nigeriana picchia un’operatrice e manda due poliziotti in ospedale

Nigeriana picchia un’operatrice e manda due poliziotti in ospedale

13 luglio 2018

Nigeriana picchia un’operatrice e manda due poliziotti in ospedale. La donna, ospite di un centro di accoglienza di Avellino, ha reagito in malo modo ad un’operatrice, colpevole di averla svegliata per rifare la camera. Non sarebbe la prima volta che la giovane donna di rende protagonista di episodi simili.

La 24enne ha aggredito anche gli agenti di polizia nel frattempo intervenuti per calmarli con graffi e morsi. Gli agenti sono riusciti a bloccare la donna ed a portarla in questura, dove è stata denunciata per resistenza, oltraggio e lesioni.

I due uomini della squadra Volanti hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici per le ferite riportate, rimediando cinque giorni di prognosi. Sette invece quelli riconosciuti dallo staff medico del Moscati all’operatrice del centro di accoglienza.