Niente accordo sulla mutualità, la B non partecipa ai calendari

25 luglio 2008

Niente da fare. Almeno per il momento non c’è alcun accordo su mutualità tra Serie A e B. Per questo motivo i club del campionato cadetto non partecipano alla formulazione dei calendari. Lo ha spiegato il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, annunciando il mancato accordo e il rinvio sulla questione della mutualità (65 milioni di euro l’ultima offerta della serie maggiore). Il presidente della Lega Matarrese è stato sfiduciato dalle 22 società. “La festa – aggiunge il numero uno dei canarini laziali – la lasciamo alle società di serie A, il prossimo passo che faremo e’ quello di non giocare”.