Nicola, il ragazzo down di Fontanarosa nominato Cavaliere della Repubblica

16 dicembre 2018

Nicola Ruzza ha 34 anni, è un ragazzo davvero speciale, ha la sindrome di down ma per lui questo non è assolutamente un problema anzi è una un motivo, un’opportunità per aiutare il prossimo. Quotidianamente è impegnato in tante attività, collabora con la misericordia, la pro loco, con gli uffici di vari comuni della provincia, ed è sempre presente nelle manifestazioni organizzate in paese. Con il suo sorriso e la sua disponibilità regala simpatia ed affetto a tutti, ed è sempre pronto a dare una mano a chi ne ha bisogno.

Grazie a tutte queste straordinarie doti è stato insignito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dell’onorificenza di Cavaliere al merito all’ordine della Repubblica. Il sigillo gli è stato consegnato dal Prefetto Maria Tirone al Palazzo di governo di Avellino, come raccontato da Irpinianews.

“Da grande voglio fare il politico, per aiutare tutte le persone che hanno handicap”: questo è il messaggio di solidarietà di questo ragazzo che, nonostante i suoi problemi, dimostra doti di grande valore umano, di forza d’animo e di generosità. Il suo sogno più grande è quello di trovare un lavoro che possa gratificarlo; Speriamo che le istituzioni possano aiutarlo. Il nostro inviato Enzo Costanza ha intervistato Nicola durante la festa che gli hanno organizzato i suoi familiari per questa prestigiosa onorificenza.