Nevica ma auto senza catene per andare a Laceno, caos sulle strade

9 febbraio 2013

Automobilisti indisciplinati con le strade innevate. Non basta il lavoro che stanno svolgendo incessantemente i mezzi delle società delle funivie e della Provincia per rendere percorribile gli ultimi chilometri che vanno da Bagnoli a Laceno. Impegnati tre mezzi ma non basta rispetto al comportamento degli automobilisti che cercano di raggiungere la montagna senza le dovute precauzioni: le catene a bordo. C ‘è chi tenta comunque di salire creando lunghe code e pericolo di incidenti. Una famiglia che è restata ferma per due ore si è chiesta: “Ma le forze dell’ordine dove sono? Dov’erano questa mattina dalle 10:00 alle 12:00 intervallo di tempo che siamo restati bloccati per strada? E le autorità cittadine perchè non si adoperano per fare i controlli almeno in paese, evitando di far salire le auto senza catene?” Intanto la neve cade, addirittura si è abbattuto qualche albero per il peso della neve. In serata la situazione meteo è in miglioramento. E domenica dovrebbe spuntare anche un timido sole.

Intanto, la neve e il ghiaccio stanno creando non poche difficoltà agli automobillisti ed ai cittadini dei comuni più esposti alle nevicate di queste ore. Particolari disagi per la circolazione a causa del ghiaccio si registrano sulle arterie provinciali che da Guardia Lombardi si collega ai comuni di Sant’Angelo dei Lombardi e Morra De Sanctis.