FOTO/ Neve in Irpinia: viabilità in tilt e scuole chiuse

FOTO/ Neve in Irpinia: viabilità in tilt e scuole chiuse

22 marzo 2018

Altro che primavera. Come annunciato la neve ha invaso la verde Irpinia, sopratutto l’Alta Irpinia da ieri notte.

Numerosi i disagi riscontrati tra Lioni e Montella dove è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Viabilità in tilt anche a Bisaccia e nei comuni limitrofi. Sull’Ofantina alcuni camion sono andati di traverso e hanno ostruito la circolazione, mentre a Bagnoli sono diversi gli alberi caduti delle carreggiate.

Problemi anche nella città capoluogo dove, in via Cupi Muti – l’arteria che collega rione Parco al rione Ferrovia, è crollato un muro di contenimento. Per questo motivo la strada è stata chiusa al traffico.

Nevica intensamente sul Monte Partenio dove, stanotte si sono sfiorati i – 4. Nella notte a Montevergine è stata registrata una bufera di neve.

I fiocchi di neve hanno raggiunto quasi tutta la provincia, in queste ore, anche a quote basse.

Sono in atto deboli nevicate anche sulla A16 Napoli-Canosa tra Avellino est e Benevento.

Autostrade per l’Italia raccomanda di mettersi in viaggio solo se equipaggiati di pneumatici invernali o in alternativa muniti di catene a bordo che in ogni caso devono essere sempre montate in area di servizio, area di parcheggio o piazzola di sosta.

Intanto scattano le prime ordinanze di chiusura delle scuole per la giornata di oggi. Dopo i comuni di Ariano e Lioni che, per l’allerta meteo, avevano già da ieri optato per la chiusura degli Istituti scolastici, questa mattina è giunta la medesima comunicazione dai comuni di Frigento, Sturno, Villamaina, Montemiletto, Montefredane, Gesualdo.

A Pratola Serra, invece, le scuole resteranno aperte ma, per motivi di sicurezza “è stato sospeso  il servizio scuolabus”.