Nessuna donna in Giunta, ad Atripalda tutto da rifare

6 dicembre 2012

Terremoto al Comune di Atripalda, il Tar di Salerno accoglie il ricorso del consigliere Pacia: Giunta Spagnuolo annullata. Decadono così i cinque assessori. A ricorrere al Tar di Salerno contro la composizione della Giunta Comunale di Atripalda senza quota rosa è stato il consigliere comunale Ulderico Pacia, eletto nella lista con Spagnuolo ma subito dopo passato all’opposizione. E così con la sentenza del Tribunale amministrativo decade tutta la giunta della cittadina atripaldese composta dal vicesindaco del Pd Luigi Tuccia, da due assessori dell’Udc (Antonio Iannaccone e Giuseppe Spagnuolo), dall’assessore Antonio Prezioso (Fli) ed infine dall’assessore Dimitri Musto (in rottura con la sezione cittadina del Psi).