FOTO/ Natale 2016, i migliori alberi d’Italia: Avellino meglio di Roma

FOTO/ Natale 2016, i migliori alberi d’Italia: Avellino meglio di Roma

16 dicembre 2016

Pasquale Manganiello – Siamo già in pieno clima natalizio e gli umori del popolo italico, oltre ai terribili fattori economici che stanno condizionando il Paese, vengono inevitabilmente influenzati e contaminati da come le Amministrazioni comunali siano riuscite ad enfatizzare le prossime Feste con le installazioni natalizie.

In questo senso, gli alberi di Natale sono l’emblema dell’attenzione che sindaci e Comuni di tutta Italia hanno rivolto a questo particolare periodo dell’anno: alcuni di loro sono stati peraltro capaci di non intaccare minimamente le casse dei Municipi. Andiamo ad individuare quindi quali sono stati gli alberi più belli eretti nella Penisola.

Foto napolidavivere.it

Foto napolidavivere.it

Il botto lo fa sicuramente Luigi De Magistris a Napoli. Si chiama N’albero ed è una prima volta  per un’installazione natalizia sul lungomare partenopeo:ci resterà fino all’inizio di marzo 2017. All’Albero si accede gratuitamente nella zona del piano terra, dove c’è la zona galleria-shop ed alla zona-food al primo piano.  Per poter salire ai piani superiori e alle terrazze panoramiche, con l’ascensore o a piedi, si pagherà un biglietto. Ci sono possibilità di sconti abbinati al biglietto di alcuni monumenti di Napoli. L’albero è alto 40 metri ed ha una base di 20 mt di larghezza per 20 mt di base. Dispone di 3 terrazze panoramiche a 7 metri con il bancone bar poi a 18 e 30 metri da terra. L’opera è a costo zero per il Comune, finanziata da un privato.

 

albero-salerno

L’albero Natalizio a Salerno

Tante polemiche hanno suscitato i 3 milioni di euro destinati dal Governatore De Luca alla sua Salerno. Hanno fatto rumore a livello nazionale, in particolare, i 9000 euro dati a Manuela Arcuri per presenziare all’accensione. Ma l’albero di Natale e, globalmente, Luci d’Artista, anche quest’anno non hanno tradito le attese.

 

albero-milano

L’Albero di Natale in Piazza Duomo

Gratis anche l’albero natalizio di Milano, ribattezzato Joy. L’immenso abete rosso proveniente dal comune bellunese di Mel è stato sponsorizzato dal brand di gioielli Pandora ed offre un colpo d’occhio straordinario accanto alla facciata del Duomo. Un’atmosfera magica grazie a 6 chilometri di luci, per un totale di 54mila led a basso consumo energetico, e 400 palle di Natale argento e rosse.

 

Albero di Natale in Piazza Castello

Albero di Natale in Piazza Castello

Per il terzo anno consecutivo, Torino ospita, oltre al Calendario dell’Avvento, anche l’Albero di Natale luminoso e sonoro. Con i suoi 23 metri di altezza (5 in più delle precedenti edizioni) e il suo gioco di luci, cambi di colore e suoni, l’Albero arricchisce ancora di più l’atmosfera magica della piazza e della città in questo periodo natalizio. La struttura è stata realizzata in modo da far risultare l’albero bello anche da spento, dando l’impressione di essere fatto di pizzo.

 

albero-roma

L’albero romano dinanzi all’Altare della Patria

Troppe le proteste dei residenti e gli sfottò sul web per un albero di Natale definito all’unanimità il più brutto d’Italia. Virginia Raggi, infatti, sta provvedendo a far addobbare l’albero di Roma dopo averlo inaugurato basandosi sul principio della sobrietà. La spesa per il Comune di 15mila euro nel segno delle”3 “R”: riduzione, riutilizzo e riciclo” non è stata ben accolta dai cittadini.

 

L'albero in Piazza Libertà

L’albero in Piazza Libertà

Meglio di Roma sicuramente Avellino. Dopo le aspre polemiche che sono montate in città dal giorno dell’Immacolata, i ritardi accumulati e le difficoltà dei commercianti, molti avellinesi hanno accolto positivamente l’albero installato a Piazza Libertà. L’accensione fatta ieri sera ha fatto emergere segnali di soddisfazione: anche Avellino può quindi immergersi nel vero spirito natalizio. L’albero in centro, in questi periodi bui, può quantomeno incitare al buon umore.

 


Commenti

  1. […] FOTO/ Natale 2016, i migliori alberi d’Italia: Avellino meglio di Roma […]