Nascondeva in casa droga e 5mila euro in contanti: arrestato 36enne

Nascondeva in casa droga e 5mila euro in contanti: arrestato 36enne

22 agosto 2018

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino quotidianamente impegnati nel controllo del territorio finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità. E nel mirino dell’Arma c’è sempre la lotta alla droga.

Un’altra importante attività è stata condotta dai militari della Compagnia di Montella che ieri hanno eseguito numerose perquisizioni, anche con l’ausilio di unità del Nucleo Cinofili di Sarno, e tratto in arresto un giovane ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, a seguito di una corposa attività informativa, i Carabinieri della Stazione di Torella dei Lombardi hanno individuato nell’abitazione di un 36enne del luogo, un possibile obiettivo di interesse.  Grazie anche al fiuto del cane antidroga ‘Pirat’ è stato possibile scoprire, nei mobili della camera da letto del giovane,  circa mezzo etto di hashish, un bilancino di precisione, un coltello utilizzato per la preparazione delle dosi e la somma contante di circa 5.000 euro probabile provento dell’illecita attività di spaccio svolta dal disoccupato.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro mentre per il 36enne sono scattate le manette. Questa mattina è stato convalidato l’arresto ed applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Avellino.

L’attenzione dell’Arma nella lotta alla deplorevole piaga rappresentata dallo spaccio e consumo di stupefacenti, rimane comunque alta e tali servizi continueranno anche nei prossimi giorni nell’intera Provincia.