Nas e Carabinieri ispezionano i Centri di Accoglienza irpini

Nas e Carabinieri ispezionano i Centri di Accoglienza irpini

3 febbraio 2016

Blitz dei Nas che, insieme ai carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, hanno ispezionato i centri d’accoglienza per profughi in Irpinia.

I militari del Nucleo antisofisticazioni, nel corso delle ispezioni, avrebbero riscontrato carenze igienico-sanitarie e mancanza di assicurazioni idonee.

I militari hanno bussato alle porte delle case d’accoglienza cercando dai dipendenti delle cooperative che custodiscono i centri alcune risposte in merito alle strutture.

Finiti i controlli, un verbale è stato inviato alla Procura della Repubblica, affinchè possano essere eventualmente posti in essere i provvedimenti relativi alle strutture non  dotate dei criteri igienico-sanitari.

I sopralluoghi sono stati effettuati ieri mattina in varie strutture allestite nei comuni dell’hinterland cittadino in seguito alle numerose e reiterate denunce sulle condizioni del sistema dell’accoglienza dei migranti.

Non si escludono ulteriori sviluppi.