Nappi a Battista: “Dia conto del peggior risultato ottenuto”

9 dicembre 2013

“Comprendo le ragioni che spingono Nicola Battista ad esaltare il lavoro dell’ex coordinatore del Pdl: guarda caso l’ex commissario dello IACP, designato dallo stesso Sibilia quando era presidente della Provincia, ha nominato Battista medico competente dell’Istituto e, a distanza di pochi giorni, ha nominato la figlia Responsabile della sicurezza dell’ente.” Lo afferma Sergio Nappi, consigliere regionale di Forza Italia. “Singolare, poi, – prosegue Nappi – che il capogruppo di Forza Italia al Comune sottolinei la circostanza che Sibilia non sia mai stato avvisato dalla Magistratura quando era capogruppo in Consiglio regionale. Infatti, quando le procure non si occupavano delle vicende regionali, le procedure di spesa adottate da tutti i gruppi consiliari erano le stesse che hanno portato il successore di Sibilia, Fulvio Martusciello, e tutti gli attuali capigruppo, a ricevere informazioni di garanzia. Dunque, cosa vuole insinuare Battista? Che il successore di Sibilia ha operato in maniera meno cristallina del suo predecessore? “D’altronde, lo stesso Battista, destinatario di un avviso di garanzia per vicende legate alla sua professione, sa bene che chi assolve a incarichi dirigenziali può essere avvisato dalla Magistratura, fatta salva, però, la presunzione di innocenza fino al terzo grado di giudizio.” “Piuttosto, Nicola Battista dia conto al popolo di Forza Italia del peggior risultato ottenuto dal Pdl di Avellino da 20 anni a questa parte. Per quanto ci riguarda, continueremo a batterci per costruire un partito realmente democratico al suo interno, aperto al contributo di tutti e pronto a spendersi per il bene degli irpini e dell’Irpinia. In conclusione, invitiamo Sibilia d’ora in poi ad esprimersi in modo diretto senza far ricorso a poco utili mandatari.”