Mutui in calo in Irpinia, frena il business della casa

Mutui in calo in Irpinia, frena il business della casa

22 settembre 2018

Marco Grasso – Mutui in calo in Irpinia, frena il business della casa. In Campania i prestiti ammontano a 700 milioni di euro, di cui 400 a Napoli dove, negli ultimi mesi, si sono moltiplicati bed & breakfast e case vacanza. Non si comprano immobili solo per viverci ma soprattutto per avviare un’attività economica nel campo turistico.

Secondo i dati diffusi da Tecnocasa (in riferimento al report Banche e Istituzioni finanziarie aggiornato e pubblicato da Banca d’Italia nel giugno scorso), nel primi trimestre del 2018 in Campania sono stati erogati mutui casa per 702,7 milioni di euro, un aumento del 2,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (+14,1 milioni di euro).

La provincia di Avellino, invece, ha erogato volumi per 28,8 milioni di euro, facendo registrare una variazione rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno pari a -1,9%. Nell’ultimo anno, invece, sono stati erogati 132,2 milioni, pari a -4,5%. A Benevento sono stati concessi mutui per 17,3 milioni di euro, corrispondenti a una variazione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente pari a -7,6%. Nei precedenti dodici mesi sono stati erogati 81,3 milioni di euro (-4,4%).

La provincia di Caserta ha fatto registrare la concessione di mutui per 93,3 milionio, la variazione sul trimestre è pari a +0,8%. Infine in provincia di Salerno sono stati erogati volumi per 122 milioni di euro, la variazione rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente pari a -11,5%. Sommando i volumi dei precedenti quattro trimestri, i volumi sono stati 522,2 milioni e la variazione -3,3%.