Muore poliziotto: era in coma da cinque giorni dopo un incidente con l’auto

Muore poliziotto: era in coma da cinque giorni dopo un incidente con l’auto

20 novembre 2018

In coma da cinque giorni muore Pasquale Crivelli, nativo di Avella e residente a Mugnano. Assistente capo coordinatore, addetto alla polizia scientifica, in servizio presso il commissariato di Acerra, Crivelli aveva 54 anni. E’ morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto nei pressi di Marigliano, dopo aver lottato in ospedale per circa cinque giorni.

Il poliziotto era a bordo della sua auto quando, dopo aver perso il controllo del veicolo, è finito contro il muro di un’abitazione. Subito dopo il tremendo impatto, il mezzo è andato in fiamme: l’uomo era stato estratto dall’auto da alcuni passanti.

Le sue condizioni erano apparse subito gravi, in quanto nell’impatto la cintura di sicurezza gli aveva procurato una lesione alla carotide particolarmente profonda che lo aveva costretto ad un delicatissimo intervento chirurgico. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Lascia la moglie e due figlie.