Muore nel sonno giovane irpino, Michele aveva 16 anni

Muore nel sonno giovane irpino, Michele aveva 16 anni

15 febbraio 2016

Dolore e sconforto nel piccolo comune irpino di Domicella, Michele Minissale, giovane del luogo, non si è più svegliato dal sonno. Questa mattina la madre del ragazzo, insospettita dal mancato risveglio, è entrata nella sua stanza ed ha trovato il corpo del figlio 16enne senza vita.

Una tragedia che non trova spiegazioni al momento, il giorno prima Michele aveva accusato dei dolori allo stomaco e, dato che non ha mai avuto patologie, è stata predisposta l’autopsia sul corpo per capire i reali motivi della morte.

Stravolta l’intera comunità di Domicella, a partire dalla mamma infermiera e dal padre carabiniere, gli amici tutti non riescono a farsene una ragione e si sono stretti attorno al dolore dei cari di Michele.