Muore durante una partita di calcetto, Pratola Serra in lutto

Muore durante una partita di calcetto, Pratola Serra in lutto

24 ottobre 2018

Pratola Serra in lutto per la morte improvvisa di un 40enne durante una partita di calcetto a Rende, in provincia di Cosenza. I genitori dell’uomo, nato a Cosenza, sono infatti irpini e si sono da tempo trasferiti in Calabria. La famiglia di orgine dello sfortunato 40enne conserva un forte legame con Pratola Serra dove vivono ancora diversi parenti.

La notizia ha fatto subito il giro della comunità irpina suscitando grande commozione. Fatale un malore improvviso avvertito, molto probabilmente un infarto, avvertito dall’uomo durante una partita di calcetto. Sul posto è arrivata immediatamente un’ambulanza. Si è cercato anche di rianimarlo con un defibrillatore in dotazione della struttura sportiva. Ogni tentativo, però, è risultato inutile.

Lo sfortunato 40enne era un volto noto nell’area urbana cosentina per aver gestito un accorsato pub della zona, ritrovo di universitari e della movida rendese.