Munizioni e parti di armi detenute illegalmente: denunciato

Munizioni e parti di armi detenute illegalmente: denunciato

22 maggio 2018

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 45enne del luogo ritenuto responsabile dei reati di detenzione illegale di munizioni e ricettazione.

Lo stesso, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una ottantina di cartucce calibro 6.35 e 7.65 magnum nonché di parti una pistola calibro 9, il tutto illegalmente detenuto e ben occultato tra le suppellettili.

Alla luce delle evidenze emerse, nei suoi confronti del 45enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.