Multe ‘economiche’ ad Avellino: 28 euro per ogni patentato

21 luglio 2014

Avellino – Ventotto euro incassati in media per ogni patentato ad Avellino città: è quanto emerge dall’ultimo report de Il Sole 24 Ore che oggi ha stilato la mappa delle Italie nei verbali delle polizie locali, ovvero la classifica dei Comuni capoluogo dove si paga di più e dove di meno. La città capoluogo irpina è al 76esimo posto (su 107 Comuni visionati). Ai primi posti della mappa Milano, 170 euro incassati in media per ogni patentato, seguita da Firenze. Avellino si ferma a 28 euro per un incasso totale di 921mila euro (riferito all’anno 2013). In Campania guida Napoli con 58 euro di ‘multa’ ogni patentato (per un incasso di circa 30 milioni di euro); segue Salerno con 46 euro (e 3,6 milioni di euro di incasso totale). La graduatoria degli importi divide l’Italia in due, con multe medie più alte al Nord e più basse al Sud, ma un dato invece riavvicina i Comuni capoluogo, il calo degli incassi: nei primi sei mesi del 2014 si è infatti verificato un calo dei pagamenti che in alcuni centri ha raggiunto anche l’80% ed è stato contenuto in ribassi a una cifra solo in pochi casi. A Roma, Napoli, Firenze, Bologna la contrazione oscilla dal 25 al 50 per cento.