Movimento 5 Stelle – Oliviero contro le affissioni selvagge

16 marzo 2010

“Assistiamo da giorni ad affissioni selvagge di manifesti e striscioni di candidati alle prossime elezioni regionali e con stupore registriamo il grande ritardo delle istituzioni nel rimuovere questi abusi”: la denuncia arriva da Clemente Antonio Oliviero, candidato al consiglio regionale per Movimento 5 Stelle. “I nostri amministratori – ha spiegato – si sono ben guardati dal fare una legge che prevede una ammenda ed allo stesso tempo il condono dell’ammenda. Se prima di farsi eleggere questi candidati già infrangono le leggi figuriamoci una volta nel eletti cosa possono mai fare. I candidati del Movimento 5 Stelle “Beppe Grillo”, fedeli ad una linea di comportamento etico, chiedono alle istituzioni preposte di essere inflessibili verso i candidati che violano le leggi e agli elettori di “svegliarsi” dal torpore e dare un sostegno ad un Movimento fatto di cittadini liberi ed incensurati”.