Movida avellinese e irpina nel mirino della Polizia: vasta operazione

Movida avellinese e irpina nel mirino della Polizia: vasta operazione

19 ottobre 2019

Movida avellinese e irpina nel mirino della Polizia. La vasta attività di controllo della Divisione di Polizia Anticrimine ha portato a notificare il divieto di accesso (Dacur) in una villa comunale ad un 27enne per tre anni, perché condannato per il reato di spaccio di droga. Ad una studentessa, condannata con sentenza definitiva per essere stata trovata, nei pressi di un istituto scolastico, in possesso di droga, è stato fatto divieto per la durata di due anni, di accedere all’interno del plesso scolastico.

Per la prima volta, ad un giovane di un comune irpino è stato vietato l’accesso in una sala giochi per 18 mesi. Inoltre, sono stati notificati divieti di accesso nei confronti due parcheggiatori che operavano abusivamente in città.