Movida avellinese, controlli a tappeto della Polizia: ritirate più patenti

Movida avellinese, controlli a tappeto della Polizia: ritirate più patenti

31 maggio 2015

Nel decorso fine settimana, la Polizia di Stato con uomini e mezzi appartenenti alla Sezione Polizia Stradale di Avellino, coordinata dal Vice Questore dott. Renato Alfano, ha posto in essere controlli specifici per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcoolica.
Sono state controllate complessivamente, nel week-end, 410 persone, di cui 208 sottoposte a test alcolemico.
I posti di controllo si sono svolti in ambito cittadino e sulle arterie autostradali con l’impiego di 21 pattuglie.
Sono state denunciate due persone per guida in stato di ebbrezza con ritiro immediato della patente di guida.
Un automobilista di 37 anni è uscito di strada sull’autostrada Napoli- Bari.
Sul posto si è reso necessario l’intervento della Polizia di Stato dipendente dalla Sottosezione Autostradale di Avellino Ovest.

L’ebbro è risultato positivo al test dell’etilometro con un tasso di 2.02 grammi per litro, oltre quattro volte il limite fissato dal Codice della Strada in 0.50. L’individuo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica.
Un altro giovane B.P. di 39 anni è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica. Il suo tasso alcolemico risultava di 1.05 grammi per litro. Si trovava alla guida di un veicolo di proprietà del proprio genitore.
Oltre alle due patenti di guida ritirate, sono state elevate 31 infrazioni al Codice della Strada per un totale di 70 punti patente decurtati.
Un impegno costante della Polizia Stradale per evitare che lo svago del fine settimana si trasformi in tragedia.