Morte Scognamillo, Foti: “Irpinia perde riferimento”

Morte Scognamillo, Foti: “Irpinia perde riferimento”

21 maggio 2018

“Sono profondamente addolorato per la scomparsa di Giuseppe Scognamillo, persona perbene, professionista di grande valore, imprenditore illuminato, amico vero e sincero. Con Pino ho condiviso per anni la quotidianità, potendone apprezzare la grande umanità, la tensione etica, l’altruismo, l’abnegazione e il senso del dovere”. Il sindaco di Avellino, Paolo Foti, esprime con una nota dolore per la morte del Presidente dell’Associazione Costruttori, Pino Scognamillo.

“La sua dipartita lascia un vuoto incolmabile in tutti coloro che, come me, lo hanno conosciuto, nell’Associazione dei Costruttori che ha presieduto in questi anni, e rappresenta una gravissima perdita per la città di Avellino e per l’intera Irpinia che perde un riferimento, un esempio di signorilità ed intelligenza”.

“Esprimo la vicinanza mia e dell’amministrazione comunale di Avellino alla famiglia Scognamillo, nella speranza che il ricordo e la vicinanza della comunità aiuterà in questo momento di grande sofferenza”.