Morte Astori, Taccone scrive a Della Valle

Morte Astori, Taccone scrive a Della Valle

4 marzo 2018

Staff tecnico, calciatori e dirigenti. In casa Avellino sono tutti sconcertati per la scomparsa di Davide Astori, che ha gettato nello sconforto tutto il calcio italiano. Una tragedia difficile da commentare. Walter Taccone, che proprio in giornata ha raggiunto il Belgio per impegni familiari, lo ha fatto in una lettera indirizzata al patron della Fiorentina Andrea Della Valle.

Di seguito la lettera di Walter Taccone. 

“Caro Presidente Della Valle,

Mi sento di scriverle queste poche righe perchè sono rimasto letteralmente folgorato dalla tristissima notizia. La prego di riportare a tutti i vostri tifosi, alla società che rappresenta ed a tutti i collaboratori la mia personale vicinanza ed il mio affetto per questa perdita che resterà nei cuori di tutti quelli che amano questo sport e, sono certo, di tutti gli italiani. Un pensiero particolare va ovviamente alla famiglia di Davide. Non riesco neanche ad immaginare il dolore che stanno provando in questo momento. In qualità di padre di figli più o meno coetanei di Davide, voglio essere vicino a loro. Non si può sopportare questa tragedia ma l’amore che tutti gli sportivi avevano ed hanno ancora per un pilastro della nostra amata Nazionale può servire a dare loro la forza di continuare, nel ricordo di Davide. Come U.S. Avellino abbiamo subito espresso il nostro cordoglio alla famiglia e alla società. Ma dal profondo del cuore ho sentito la necessità di scriverle questa lettera perché il mio dolore rappresenta quello di ogni papà che non potrebbe mai accettare la perdita di un figlio.

Ciao Davide, sempre con noi”.