Morano: “Ricorso al Tar? Ciampi ha più volte negato l’esistenza, continua ad affermare il falso”

Morano: “Ricorso al Tar? Ciampi ha più volte negato l’esistenza, continua ad affermare il falso”

5 settembre 2018

“Dopo una serie di telefonate da parte di vari colleghi consiglieri, che mi preannunciavano il suo imminente arrivo, ho appena ricevuto, dalle mani dell’ufficiale giudiziario, copia del ricorso presentato al Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania, che tra i suoi firmatari annovera il Sindaco Ciampi, il vicesindaco ed altri membri dell’esecutivo, finalizzato alla correzione dell’ordine di assegnazione dei seggi”. Sabino Morano, candidato sindaco per la coalizione di centrodestra, commenta così la scoperta dell’esistenza di un ricorso al Tar da parte del Movimento 5 Stelle

“Senza entrare nel merito delle fantasiose argomentazioni sostenute, resto esterrefatto rispetto alla mancanza assoluta di buona fede che ha contraddistinto il sindaco ed i suoi collaboratori nei mesi scorsi – denuncia Morano. In molteplici occasioni, infatti, il primo cittadino, interrogato sulla fondatezza delle voci al riguardo, aveva in maniera pubblica quanto privata, smentito categoricamente l’esistenza di tale atto”.

“È assolutamente inaccettabile che un Sindaco affermi reiteratamente il falso, mai in tutta sincerità mi ero trovato a dover constatare atteggiamenti così tristemente offensivi nei confronti delle istituzioni e della Città.  È proprio vero che al peggio non c’è mai fine!”, conclude Morano.