Morano e Passaro spiegano le ragioni del No al prossimo Referendum

Morano e Passaro spiegano le ragioni del No al prossimo Referendum

23 aprile 2016

In occasione della manifestazione “Votare bene al Referendum per scegliere quale Repubblica, non quale Governo”, che si terrà il 29 aprile alle 16.00 presso il Carcere Borbonico di Avellino, Sabino Morano e Massimo Passaro, hanno incontrato la stampa per spiegare le ragioni di un’iniziativa che vede a confronto idee e storie politiche differenti, ma che hanno trovato convergenza comune in una battaglia di civiltà contro una legge che lede la sovranità popolare.

“Autorevoli esponenti quali Gianfranco Fini, Giuseppe Gargani, Carmelo Conte e Pietro Di Muccio de Quatro, analizzeranno gli aspetti tecnici della riforma costituzionale per dare il via ad una campagna di informazione rispetto ad una legge che riduce fortemente la rappresentanza popolare”, ha esordito il presidente di Primavera Irpinia.

“Quello di venerdì sarà quindi un incontro sul referendum – ha spiegato Morano – una manifestazione ad ampio raggio che partendo da posizioni politiche diverse vuole promuovere un ragionamento in modo positivo e stimolante”.

Promotore della manifestazione anche Massimo Passaro di Libera Destra: “L’obiettivo è spiegare le ragioni del No per garantire ai cittadini la possibilità di continuare a scegliere. La nostra é una battaglia di civiltà rispetto ad un referendum che mette a rischio la sovranità popolare. Per noi in una Repubblica Democratica non è possibile uno scenario del genere”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.