Montoro S. – Chiuso ristorante per violazioni amministrative

18 marzo 2010

Montoro Superiore – Chiuso per ordinanza del primo cittadino di Montoro Superiore un ristorante del luogo. Il provvedimento scaturisce da un ispezione tecnico-amministrativa svolta da Carabinieri della locale Stazione in collaborazione con la Polizia Municipale nel corso della quale erano state rilevate irregolarità amministrative consistenti principalmente nell’aver realizzato alcune opere murarie senza il permesso a costruire, quindi prive dei certificati di agibilità e delle autorizzazioni sanitarie. In seguito agli accertamenti due persone responsabili della struttura sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per abuso edilizio. Alle stesse sono state anche contestate contravvenzioni alle leggi speciali per un importo di alcune migliaia di euro. Gli atti assunti sono stati inviati alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal dott. Mario Aristide Romano per le ulteriori incombenze di competenza.