Montoro I. – Impianti sportivi: verso la conclusione dei lavori

28 luglio 2008

Montoro Inferiore – In dirittura d’arrivo i lavori per il recupero degli impianti sportivi presenti sul territorio montorese. Infatti l’amministrazione comunale, retta da Salvatore Carratù, dopo aver sorpassato l’iter burocratico piuttosto prolisso ha avuto riconosciuti i fondi regionali per gli interventi. Non solo ma a giorni già predisporrà le gare d’appalto, in quanto con l’approvazione del bilancio 2008 è stato possibile prevedere l’accensione di mutui e dare la normale copertura finanziaria plausibile per accedere ai fondi statali e regionali. A smuovere l’amministrazione comunale sono state le continue lamentele piovute un po’ da tutte le parti, politiche e non, che hanno sottolineato lo stato d’abbandono oltre all’insufficienza delle strutture. Da qui l’attivazione dell’esecutivo con il piano di recupero per le strutture sportive presenti nelle otto frazioni. La parte da leone la farà lo Stadio Comunale dove coi fondi regionali (340mila euro) saranno demoliti i muri perimetrali e gli attuali spogliatoi, si attueranno due corpi tribuna con sottostanti locali adibiti a spogliatoi, verrà realizzata un corpo metallico ad integrazione della copertura riguardante le tribune, verranno adeguati gli ingressi e creati dei percorsi pedonali all’interno e all’esterno dello stadio. Il tutto è incluso in un primo lotto di lavori mentre un secondo riguarderà la conclusione della struttura sportiva della frazione San Felice con sistemazione e completamento del rettangolo di gioco più la rifinitura del campo polifunzionale di calcetto e tennis con annesso campetto di bocce. Questo lotto vedrà fondi per 180mila euro suddivisi tra lo Stadio Comunale e la struttura di San Felice. (di Dante Grimaldi)