Montoro I. – Fabbricato di tre piani al posto di una casa agricola

8 giugno 2013

Montoro Inferiore – Abuso d’ufficio in concorso: è questa l’accusa che la Procura della Repubblica di Avellino ha intentato nei confronti di sei persone, iscritte nel registro degli indagati. Rei di aver costruito un fabbricato a tre piani con seminterrato in luogo di una casa agricola. Nel mirino del pm Elia Taddeo c’è anche un tecnico del comune di Montoro Inferiore. Posizioni aggravate dall’adozione di “pdc”( permesso di costruire) con il quale si consentiva la fabbricazione di un edificio rurale, consentendo di realizzare un fabbricato in assenza di legami tra la costruzione e la proprietà del fondo.