Montemiletto si prepara al Carnevale, appuntamento con la tradizione della “Zeza”

Montemiletto si prepara al Carnevale, appuntamento con la tradizione della “Zeza”

31 gennaio 2018

Anche quest’anno la ProLoco Mons Militum, con il patrocinio del Comune di Montemiletto e la collaborazione dell’Oratorio Giovanni Paolo II, dei Lions Mons Militum, dell’Anpas e dell’UNPLI, si impegnerà per allietare la cittadinanza con una sfilata che partirà da Viale degli Astronauti con carri allegorici, balli e la tradizionale quadriglia. La manifestazione proseguirà lungo le strade del paese per culminare in Piazza IV Novembre con la tipica rappresentazione della scenetta teatrale della Zeza.

È questa una tradizione molto radicata nella cultura irpina ed è per questo motivo che la ProLoco Mons Militum, impegnata nella valorizzazione culturale e folkloristica del territorio, da anni si prodiga con dedizione alla preparazione di questo evento, coinvolgendo grandi e piccoli, con il preciso intento di riportare in vita una tradizione rimasta sospesa da qualche anno.

La Zeza è motivo di aggregazione cittadina sia nelle giornate proprie del carnevale ma, soprattutto, nella fase organizzativa. Preparare balli, canti e vestiti da indossare è un momento di socializzazione e di divertimento per quanti vi partecipino.

“La fase preparatoria – dichiara il Presidente della Pro Loco Florindo Garofalo – è per certi versi un grande sacrificio che vede coinvolti grandi e piccoli. Sacrificio che viene poi ripagato con la gioia e il divertimento che trova il suo culmine nelle giornate di Domenica e di Martedì grasso”.

“La Zeza – continua il Presidente – nonostante il passare degli anni, risulta essere un appuntamento molto atteso dalla popolazione. “La manifestazione, infatti, ha registrato in questi ultimi anni un numero sempre crescente di partecipanti. In particolare abbiamo visto raddoppiare il numero di giovani che hanno scelto di impiegare il loro tempo nella realizzazione dell’evento. Ed è questo motivo di grande orgoglio che ci spinge ad impegnarci con maggiore entusiasmo ogni anno che passa”, sottolinea Garofalo.

Di seguito il programma dettagliato della manifestazione:

Domenica 11 Febbraio:

Ore 9.30 – Raduno del corteo in Via L. Della Porta (località Montaperto) e arrivo in Piazza R.E. Margherita Rappresentazione de “La Zeza di Montemiletto” dei grandi e piccini

Sfilata dei carri allegorici dell’Associazione Culturale “Antigone” di Ceppaloni

Ore 14.30 – Raduno del corteo in Viale degli Astronauti e arrivo in Piazza IV Novembre Rappresentazione de “La Zeza di Montemiletto” dei grandi e piccini

Sfilata dei carri allegorici dell’Associazione Culturale “Antigone” di Ceppaloni

Martedì 13 Febbraio

Ore 14.30 – Raduno del corteo in Viale degli Astronauti e arrivo in Piazza IV Novembre

Rappresentazione de “La Zeza di Montemiletto” dei grandi e piccini